1994 – La diversificazione

Dopo i nostri primi cinque anni di crescita nell’informatica, si vedeva stagliarsi all’orizzonte un vero e proprio nuovo mercato altrettanto rivoluzionario, quello delle telecomunicazioni, che anche in Italia cominciava ad espandersi grazie agli scenari aperti dalla tecnologia delle reti di comunicazione cellulare.

Fu sull’onda delle previsioni di sviluppo di questo settore che nel 1994, quando TELECOM ITALIA, che allora si chiamava ancora “SIP”, vecchio acronimo di Società Idroelettrica Piemontese, decise di costruire una rete commerciale indipendente, scelse noi quale partner a cui affidare lo sviluppo della nostra zona.

È così che, tra i primi, abbiamo investito ed allargato le nostre attività anche nel settore della telefonia di consumo.

In particolare, a differenza di oggi, a quei tempi l’informatica e le telecomunicazioni erano tutt’altro che integrate, erano anzi attività quasi del tutto distinte, motivo per cui, per noi, l’entrare nel settore della telefonia destinata al mercato consumer, gestita attraverso un centro, ossia un negozio, dedicato al pubblico, ci richiese davvero di imparare un lavoro del tutto nuovo e diverso, per il quale l’esperienza maturata fino ad allora nell’informatica sul canale business, purtroppo non era poi così utile.

Per questo si rivelò necessario costituire in azienda una nuova divisione dedicata, separata dalla quella informatica, con nuovo personale e specificatamente destinata allo sviluppo della nuova attività.

2018-03-24T10:40:44+00:00